Consiglio Comunale di Firenze: sostegno al ricorso in appello presentato dal MIBACT al consiglio di Stato sulle guide turistiche

Soddisfazione espressa da Federagit Confesercenti

Guide Turistiche

A seguito della sentenza della sentenza n. 2831/2017 del 24 febbraio 2017 del TAR del Lazio che annulla i due D.M. del MIBACT che definivano i requisiti per il profilo di guida turistica e individuavano i cosiddetti siti speciali nei quali potevano operare le guide turistiche specializzate, la nostra Federazione ha proclamato lo stato di agitazione della categoria, chiedendo al Ministro Dario Franceschini una rapida convocazione del tavolo per la legge di riordino delle professioni turistiche e attivando una serie di iniziative presso tutte le istituzioni per ribadire il nostro sostegno all’iniziativa del MIBACT di impugnare davanti al Consiglio di Stato la sopracitata sentenza. 

Esprimiamo, quindi, soddisfazione che il Consiglio Comunale di Firenze nella seduta del 27/03/2017, con la risoluzione n. 2017/00568, abbia condiviso le nostre preoccupazioni e si sia espresso all’unanimità dei presenti, a sostegno al ricorso in appello presentato dal MIBACT, a seguito delle sollecitazioni e richieste di Federagit.

Nella risoluzione, il Consiglio Comunale esprime preoccupazione perché tale circostanza ha di fatto introdotto una forma di deregulation all’interno di una categoria che da sempre rappresenta un valore aggiunto nella valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città di Firenze. E auspica che il Consiglio di Stato possa emettere una sentenza che riesca a tutelare le professionalità acquisite dagli operatori e il valore aggiunto derivante dalla competenza territoriale delle guide turistiche, a ripristinare i luoghi in cui le guide abilitate possano esercitare la propria attività ed eventualmente ampliare tale elenco. Nel frattempo invita il presidente del Consiglio Comunale ad inviare la risoluzione al Ministro dei Beni Culturali, al Sottosegretario competente e agli uffici dipartimentali del Ministero, invitano il Sindaco del Comune di Firenze nelle sue funzioni a livello comunale e metropolitano a sostenere in qualsiasi forma l’operato del MIBACT nell’ambito del ricorso presentato al Consiglio di Stato.

31 marzo 2017
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Mercoledì 28 giugno 2017. Destinazione Firenze nord-ovest

Tale iniziativa rappresenta un’opportunità per la realizzazione di un progetto di Marketing Territoriale Turistico finanziato dalla Regione Toscana; per la valorizzazione delle identità e dei patrimoni dei Comuni di Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa, Prato, Sesto Fiorentino e Signa.

21 giugno 2017
#Confesercenti2017, Patrizia De Luise eletta Presidente Nazionale

L’assemblea di Confesercenti ha eletto all’unanimità Patrizia De Luise Presidente nazionale dell’associazione. De Luise, imprenditrice attiva da oltre trenta anni nel commercio moda a Genova, è la prima donna a ricoprire la carica di Presidente nazionale di un’associazione di piccole e medie imprese dal dopoguerra ad oggi. Succede nel suo incarico a Massimo Vivoli.

20 giugno 2017
Incontri con tour operator e agenzie di viaggio. Firenze 24-26 settembre 2017

Gli incoming sono pensati per il sistema di offerta turistica dell’area metropolitana di medio ed alto livello: alberghi, residenze d’epoca, strutture extra alberghiere, ristoranti, servizi turistici quali tour operator, DMC, PCO, guide turistiche, bus operator, scuole di cucina, produzioni tipiche e artigianali, ecc.

7 giugno 2017
Idranti antibivacco. Nota di Santino Cannamela, Presidente Confesercenti Città di Firenze

Fa bene il sindaco Nardella a sollevare il problema dei bivacchi che, con l’arrivo della bella stagione e del “turismo sold out” trasformano le strade e le piazze del Centro Storico in una enorme zona pic-nic che nulla dovrebbe avere a che fare con l’area Unesco piu’ bella del mondo. 

1 giugno 2017
Settore turistico – ricettivo. Proroga scadenza campagna 2017 per la Musica d’Ambiente

Tale proroga è valida per le imprese del settore turistico – ricettivo, centri benessere ed attività di somministrazione di alimenti e bevande.

30 maggio 2017
Brochure digitale "Experience Florence"

Le immagini e i video sono liberi da diritti, per cui si possono utilizzare tranquillamente. I crediti fotografici e video sono segnalati nell’ultima pagina del booklet.

16 maggio 2017
La nuova Firenze Card Plus, il bando per essere visibili sul sito ed avere un canale in più di vendita

La Firenze Card, carta museale per accedere al patrimonio artistico di Firenze e dintorni, sia amplia con la sua versione Firenze card +. Questa carta è pensata per offrire al turista una serie di benefit per servizi complementari 

9 maggio 2017
Turismo: bene sottosegretario Bianchi su guide turistiche

Federagit Confesercenti ringrazia il Sottosegretario ai beni culturali e turismo On. Dorina Bianchi per avere riconosciuto che "le guide turistiche rappresentano una grande ricchezza in termini di professionalità che deve essere tutelata nel modo più opportuno". E’ proprio la linea che da sempre Federagit ha proposto e continuerà a rappresentare.

10 marzo 2017
Borsa 100 Città d’Arte, a Bologna dal 19 al 21 maggio 2017

Oltre a una serie di eventi convegnistici e culturali si terrà, sabato 20 maggio, il workshop  internazionale che  rappresenta  l’occasione  per  le  aziende  italiane  di commercializzare l'offerta turistica delle città d'arte, dei piccoli centri, delle province e dei borghi, incontrando Tour Operator nazionali e internazionali. 

24 gennaio 2017
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

 

Design by Edimedia Srl

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional