SIAE. Diritto d’autore musica d’ambiente, la scadenza il 28 febbraio 2018

Sconti per gli associati Confesercenti

SIAE

Confesercenti Firenze ricorda che, grazie alle convenzioni stipulate con SIAE a livello nazionale, gli associati in regola con il tesseramento 2018 possono ottenere sconti sulle tariffe per le esecuzioni musicali gratuite - “musica d’ambiente” - effettuate a mezzo di strumenti musicali all’interno dei propri locali.

 

SIAE, in considerazione di questo particolare momento di crisi eco-nomica, ha ritenuto di non apportare alcun aumento sui compensi che pertanto rimangono invariati rispetto all’anno 2017.

 

Per usufruire dello sconto, salvo proroghe dell'ultimo momento, è necessario effettuare il pagamento entro il prossimo 28 febbraio 2018.

Le imprese associate a Confesercenti Firenze potranno usufruire di uno sconto SIAE, sull’intero importo dovuto, a prescindere dal numero di apparecchi, fino al 25% per gli esercizi commerciali e di somministrazione e al 30% per le strutture ricettive.

Si ricorda inoltre che SIAE sta già inviando alle imprese la lettera con il bollettino di pagamento – modello MAV- pertanto si consiglia di controllare che i dati inseriti siano quelli corretti (associazione di categoria e tipologia di strumenti meccanici utilizzati).

 

La scelta di pagamento tramite MAV non esonera l'impresa dall'obbligo di munirsi del certificato di adesione a CONFESERCENTI FIRENZE di cui dovrà inviare copia all'ufficio SIAE competente per territorio, tramite fax oppure mail.

Il mancato ricevimento del MAV non esonera l'impresa dal rispetto della scadenza.

 

Si comunica inoltre alle imprese che sul sito della SIAE – www.siae.it- è disponibile il nuovo portale Musica d’Ambiente, dedicato ai Rinnovi Musica d’Ambiente che consente a tutti coloro che diffondono musica di sottofondo in bar, ristoranti, alberghi, esercizi commerciali ed artigiani di rinnovare online l’abbonamento annuale o stagionale per il Diritto d’Autore utilizzando la carta di credito o il Mav bancario.

Gli esercenti abbonati al momento del rinnovo annuale riceveranno per posta ordinaria o e-mail un codice identificativo (codice abbonamento) che consente loro di accedere al portale e compiere tutte le operazioni per il rinnovo fino al pagamento.

 

IMPORTANTE

Attraverso il portale è anche possibile, in fase di rinnovo, comunicare nuove installazioni o la rimozione di apparecchi audiovisivi già esistenti, così come certificare l’appartenenza all’associazione di categoria, Confesercenti, per ottenere gli sconti riconosciuti dalle convenzioni.

È importante, pertanto, rivolgersi agli uffici territoriali di Confesercenti Firenze per il ritiro del certificato valido per l’anno in corso, prima di iniziare le operazioni per la sua acquisizione nel portale.

 

SIAE – Pubblici Esercizi

Si ricorda che dal 1° gennaio 2017 è entrato in vigore il nuovo accordo con la Siae che disciplina sia le tariffe di abbonamento che le modalità di determinazione dei compensi per il diritto d’autore, relative alla musica d’ambiente diffusa all’interno dei pubblici esercizi.

           

Il nuovo accordo introduce importanti novità in linea con il percorso di rinnovamento e di semplificazione delle tariffe e dei processi di collaborazione con la Società Italiana degli Autori ed Editori ed è finalizzato a ridurre le categorie di riferimento, a rivedere le tipologie d’apparecchio ed alla individuazione, ex novo, dei parametri di determinazione dei compensi, in modo da rispondere a criteri oggettivi in linea con le tariffe applicate in altri Paese europei e alla esigenze di semplificazione.

 

Sono sufficienti due parametri: la superficie di somministrazione del locale, articolata per fasce di mq., e la tipologia di apparecchio audio e video utilizzato.

 

E’ confermata la possibilità di utilizzare delle tariffe flat, con abbonamenti ad importo fisso. 

 

In particolare l’accordo prevede le seguenti novità sostanziali:

-          Il superamento delle categorie dei pubblici esercizi, non più in vigore, ma il riferimento alla superficie di somministrazione in mq.;

-          L’ accorpamento delle tipologie di apparecchi utilizzati per la sonorizzazione degli esercizi;

  • La soppressione degli aumenti per gli eventuali diffusori supplementari;
  • L’opzione per abbonamenti forfettari di un numero illimitato di apparecchi audio o audio e video (Tariffe Flat);
  • La facoltà, per l’utilizzatore, di pagare per i prossimi tre anni, l’importo dell’abbonamento sulla base del sistema tariffario vigente al 31/12/2016;
  • Il pagamento on-line del compenso attraverso il portale Siae dedicato alla Musica d’Ambiente;
  • La costituzione di un Comitato Paritetico, quale organismo fondamentale per dirimere qualsiasi controversia in ordine alla interpretazione ed applicazione dell’accordo.

 

 

NOTE OPERATIVE PER ACCEDERE AL PORTALE SIAE

Verrà richiesta, inoltre, l’acquisizione di un documento di identità per l’accettazione dei Termini e Condizioni contrattuali.

All’interno del portale è disponibile anche una Guida pratica all’uso (“Come Fare”) e un servizio di Assistenza (“Assistenza e Contatti”).

Per accedere al servizio sarà chiesto di inserire il Codice fiscale/Partita IVA dell’ esercizio e il codice abbonamento.

 

Chi lo avesse avessi smarrito, potrà richiederne il duplicato fornendo i dati dell’azienda e dell’esercizio cui l’avviso si riferisce rivolgendoti a:

info.utilizzatori@siae.it oppure telefonando al numero 06/59905200.

In fase di autenticazione, sarà richiesto un indirizzo e-mail al quale sarà inviato il Codice di Controllo da utilizzare solo per il primo accesso. 

 

 

7 febbraio 2018
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Aderisci a MANGIABIO Menù - Firenze Bio

ristoratori che intendono partecipare dovranno affiancare ai loro menù abituali, nel periodo 22 marzo/1 aprile, dei piatti realizzati con prodotti di origine bio certificati. Un piatto o un menù completo, secondo le scelte organizzative di ciascun ristorante.

16 febbraio 2018
Bar Caselli: in pista la terza generazione

Jacopo Caselli ha appena compiuto 18 anni. Dietro il bancone del bar di famiglia, in Viale Don Minzoni 24 rosso, all’angolo con via Giacomini, Jacopo e impegnatissimo a servire i clienti che, verso le 14.00, sorseggiano il caffè o stanno finendo di mangiare un primo.

7 febbraio 2018
Buon Caffè a tutti!

Prosegue e si consolida la  collaborazione e partnership tra La Nazione e Confesercenti Firenze con il lancio della grande iniziativa “La migliore tazzina di Firenze”, costruita su misura per promuovere il piacere del caffè nei locali e pubblici esercizi della città.

7 febbraio 2018
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

 

Design by Edimedia Srl

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional