Sigur. Un nuovo modello di aggregazione all’interno delle città

Un’associazione pubblico - privata

Conferenza Stampa Sigur_27.6.2017

Il progetto “Sistema Gestione Urbana - Sigur” è il frutto di una collaborazione sinergica e produttiva tra istituzioni, imprese, associazioni e cittadini; e rappresenta un’esperienza inedita a livello nazionale. “Sigur” è il frutto di un percorso iniziato circa un anno e mezzo fa, a seguito della firma di  Protocollo d’Intesa tra Amministrazione Comunale di Campi Bisenzio, Centro Commerciale Naturale “Fare Centro Insieme”, Proloco (ProCampi), Fondazione Accademia dei Perseveranti, Fondazione ChiantiBanca, Fondazione Sviluppo Urbano e Confesercenti Firenze. Il progetto è legato ad un approccio culturale innovativo che individua nel commercio urbano l’ingrediente sostanziale capace di arricchire il contesto sociale ed economico di una città rendendo la stessa vivibile e vitale.

 

Sicurezza, turismo, promozione del territorio, cultura, sostenibilità ambientale e consulenza a cittadini ed imprese sono i principali temi conduttori dei progetti che verranno portati avanti con “Sistema Gestione Urbana” (vedi allegato per dettaglio dei progetti).

 

L’idea, alla base del progetto “Sigur”, è stata quella di passare da una visione settoriale, che riguarda gli operatori commerciali, ad una visione d’insieme della città (o di parte di essa, il centro in questo caso) che si faccia carico della qualificazione e promozione di un’area urbana più ampia di cui le attività commerciali, in sede fissa e su area pubblica, costituiscono l’ossatura economica e sociale. Il progetto ha immaginato un’evoluzione della forma associativa tra operatori commerciali oggi esistente verso una forma organizzativa più forte, strutturata e responsabile in grado di estendere la propria azione entro una visione più comprensiva dei vari problemi della città.

 

Questa nuova concezione di aggregazione tra imprese all’interno delle città, è stata tradotta nella realtà  in azioni concrete all’interno di un vero e proprio “progetto pilota” con il quale sostenere lo sviluppo dei sistemi di imprese organizzati e localizzati in aree urbane con caratteri e tradizione commerciale consolidate, all’interno di uno dei comuni della Città Metropolitana di Firenze individuato nella città di Campi Bisenzio. Nella cornice di un processo sperimentale il progetto punta, in fase preliminare, ad impostare un percorso di ascolto e coinvolgimento centrato su un approccio collaborativo che sappia mettere in rete e valorizzare le risorse più dinamiche del territorio per favorire processi di rigenerazione e valorizzazione dei centri urbani.

Come Regione Toscana stiamo già facendo (vedi quartiere Garibaldi a Livorno) una serie di operazioni di rilancio dei centri storici ed urbani. – ha affermato Vittorio Bugli Assessore della Regione ToscanaE' in questa ottica che abbiamo sin dall'inizio favorito la crescita ed il consolidamento di questa inedita  aggregazione pubblico-privato che si pone come principale obbiettivo quello di mettere in campo una nuova governance del territorio".

 

"Un'operazione importantissima per Campi – ha affermato Emiliano Fossi, Sindaco di Campi Bisenzio - la vivacità del nostro Comune è sotto gli occhi di tutti, ogni anno vengono realizzati, nel centro cittadino e nelle frazioni, quasi 100 eventi rivolti a tutte le fasce d'età, di varia durata, soprattutto grazie al coinvolgimento delle associazioni del territorio. Con SIGUR ci dotiamo di uno strumento che farà di Campi Bisenzio un laboratorio per sperimentare nuovi progetti e forme di collaborazione capaci di creare ulteriori sinergie per la promozione del territorio. Una città che vive è una città più sicura. Una città che vive è un'opportunità in più per i commercianti, per gli investitori e per il turismo."

 

Sono orgogliosa di rappresentare questa nuova esperienza associativa, qual è Sigur; che mette insieme le varie realtà di Campi: istituzioni, associazioni, imprese e cittadini. – ha affermato Ester Artese, Presidente SigurSistema Gestione Urbana rappresenta un’esperienza inedita e tra le prime a  livello nazionale; l’obiettivo fondamentale, che ci poniamo, è quello di riuscire a governare i processi di innovazione e trasformazione che stanno attraversando i centri urbani e l’intera società in generale. L’idea alla base del progetto è quella di promuovere percorsi di valorizzazione del nostro territorio e delle imprese ed attività che in esso si trovano ad agire, tutto questo in maniera sinergica e coordinata”.

 

27 giugno 2017
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Voucher per la digitalizzazione delle PMI

Al fine di favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese, il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, stabilisce lo schema standard di bando e le modalità di erogazione dei contributi.

21 luglio 2017
Agosto io ci sono! Aderisci alla campagna rivolta alle PMI

Lo scopo dell’iniziativa, che ormai da anni riscuote un notevole successo, è quello di definire un elenco di esercizi che hanno dato la loro disponibilità all’apertura e pubblicizzarlo al massimo tra i cittadini e tra tutti coloro che possono potenzialmente usufruire del servizio.

19 luglio 2017
IO NON CI CASCO! Vademecum su bollettini e moduli ingannevoli

Questo vademecum è stato concepito come uno strumento divulgativo a favore delle imprese, affinché esse siano adeguatamente informate e dunque in grado proteggersi da ricorrenti raggiri commerciali posti in essere ai loro danni.

19 luglio 2017
Grande successo per la VIII edizione di “Imprese a Tavola” a Scandicci

Si è svolta mercoledì 12 luglio l’ottava edizione di “Imprese a Tavola”, l’ormai tappa fissa dell’estate scandiccese, organizzata da Confesercenti Scandicci in collaborazione con Comune di Scandicci e con il contributo di ChiantiBanca.

13 luglio 2017
ZTL, Confesercenti e Confcommercio chiedono la revoca del provvedimento di chiusura

Lo spartiacque dell’8 giugno ha cambiato poco o nulla in merito al numero delle soste irregolari, sull’uso dei parcheggi a servizio del centro storico e su quello del servizio navetta (sospeso da Firenze Parcheggi perché improduttivo). Di più è cambiato per i locali notturni: tutti parlano di una diminuzione tra il 15% ed il 70% fra i clienti “locali” a favore dei turisti e alcuni lamentano un calo fino al 30% degli incassi. Segno che fiorentini e residenti delle zone limitrofe, forse spaventati dalla Ztl, di sera preferiscono passare altrove il loro tempo libero.

12 luglio 2017
Un incontro tra il Sindaco Nardella e gli imprenditori fiorentini

Si è svolto ieri, lunedì 10 luglio, alle 21.00 presso la sede Confesercenti Firenze (Piazza Pier Vettori 8/10) l’incontro tra il Sindaco di Firenze e della Città Metropolitana Dario Nardella e gli imprenditori fiorentini, guidati dal Presidente Confesercenti Firenze Claudio Bianchi e dal Direttore Confesercenti Firenze Alberto Marini.

11 luglio 2017
Intervento a favore delle imprese per la partecipazione a Mostre e Fiere di settore

Possono presentare domande di contributo le MPMI iscitte al Registro delle Imprese di Firenze; sono escluse le imprese attive nei settori carboniero, della pesca e dell'acquicoltura.

6 luglio 2017
Incentivi alle imprese per gli interventi di sicurezza sui luoghi di lavoro

In relazione all’iniziativa in oggetto, si informa che in data 23 dicembre 2016 l’INAIL ha emanato l’Avviso pubblico ISI 2016, incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

26 maggio 2017
Scopri tutte le nuove opportunità per l’accesso al credito

L’ufficio credito di Confesercenti Firenze è quotidianamente impegnato per trovare le soluzioni più adatte per la tua impresa; siamo a disposizione dei nostri associati per favorire ed agevolare l’accesso al credito in un momento in cui commercio e turismo stentano a ritrovare quello slancio ormai atteso da troppo tempo.

19 maggio 2017
Emissione di gas fluorurati ad effetto serra. Gli obblighi per le imprese

La normativa in materia di emissione di gas fluorurati ad effetto serra, conosciuti  come “ f-gas” , prevede l'obbligo di tenere un registro per tutte le apparecchiature fisse di refrigerazione, di condizionamento d'aria, di pompe di calore e di sistemi fissi di protezione antincendio, contenenti 3 o più kg di f-gas. 

17 maggio 2017
Interventi di sostegno all’efficientamento energetico degli immobili sedi di impresa

In riferimento ai bandi della programmazione POR FESR 2014-2020 per la promozione di azioni per l’efficientamento energetico delle imprese si comunica che a seguito della Delibera di Giunta regionale n. 391 del 18 aprile 2017 sono stati approvati gli elementi essenziali del prossimo bando per cofinanziare progetti di efficientamento energetico degli immobili delle imprese.

12 maggio 2017
Cantieri Tranvia, un sostegno per le imprese

Nell’incontro promosso dal Comune di Firenze presso l’Agenzia delle Entrate, abbiamo chiesto risposte concrete rispetto alla crisi che da circa tre anni sta colpendo il  commercio nel Quartiere 5, interessato dalle cantierizzazioni per la realizzazione delle linee 2 e 3 della tramvia.

11 maggio 2017
La nuova Firenze Card Plus, il bando per essere visibili sul sito ed avere un canale in più di vendita

La Firenze Card, carta museale per accedere al patrimonio artistico di Firenze e dintorni, sia amplia con la sua versione Firenze card +. Questa carta è pensata per offrire al turista una serie di benefit per servizi complementari 

9 maggio 2017
Disponibile la nuova edizione della Guida di orientamento agli incentivi per le imprese

E' uscita la Edizione anno X n. 1 della Guida di orientamento agli incentivi per le imprese aggiornata al 30 aprile 2017  e curata dalla Regione Toscana.

4 maggio 2017
Novità per le PMI. Un nuovo regime per cassa

La legge di stabilità 2017 ha cambiato il regime naturale di contabilità previsto per le imprese “minori”. Quella che conoscevamo come “contabilità semplificata” con applicazione del criterio di “competenza” si è trasformata in una contabilità regolata dal principio di “cassa”.

4 maggio 2017
La tua Pec a portata di App

Gestire la tua casella e le tue email PEC non è mai stato così semplice grazie alla nuova applicazione Aruba PEC Mobile

14 aprile 2017
Conclusa la fase elettiva 2017. Claudio Bianchi Presidente Confesercenti Firenze

Claudio Bianchi, 46 anni, sposato, un figlio, imprenditore del settore ristorazione (titolare de “I Ghibellini” Piazza San Pier Maggiore, Firenze) è il nuovo Presidente di Confesercenti Metropolitana di Firenze.

14 aprile 2017
In arrivo un bando sull'efficienza energetica

Anche questo bando prevederà tra le spese ammissibili le spese per la rimozione delle coperture esistenti, anche in amianto, quali opere edili strettamente necessarie a realizzare i suddetti interventi di efficientamento energetico o per la produzione di energia da FER (impianto solare fotovoltaico o termico).

13 aprile 2017
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

 

Design by Edimedia Srl

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional