Soddisfazione per le modifiche approvate ieri al Testo Unico del sistema turistico regionale

Il commento positivo di Cristina Pagani, Presidente Assohotel Firenze

B&B

Assohotel Confesercenti esprime soddisfazione in merito al provvedimento licenziato ieri dal Consiglio regionale, con il quale si cancella l’obbligo di comunicazione periodica a carico delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari; e si riconferma la possibilità di somministrazione ai propri alloggiati da parte dei Bed & Breakfast imprenditoriali.

 

Con le modiche apportate la Regione ha dato una risposta positiva, sollecitata fortemente dalla nostra associazione, venendo incontro alle esigenze delle imprese. – commenta Cristina Pagani Presidente Assohotel Confesercenti - L’eliminazione dell’obbligo di comunicazione periodica va nella giusta strada della semplificazione amministrativa più volte invocata. Sarebbe stato, per le imprese, un adempimento inutile, oneroso e senza alcun significato, un mero atto burocratico per le strutture che durante l’anno non hanno modificato le proprie caratteristiche. Grazie a questa modifica la comunicazione dovrà essere fatta solo in caso di variazioni, prevedendo un nuovo termine, quello del 30 aprile successivo alle variazioni.”

 

Viceversa la conferma ai soli Bed & Breakfast imprenditoriali della possibilità di somministrazione di pasti ai propri alloggiati rappresenta un correttivo necessario a una decisione che aveva fortemente penalizzato le strutture, soprattutto in quelle aree carenti da servizi di ristorazione. – conclude Pagani - La scelta di concedere la somministrazione soltanto alle strutture gestite in forma imprenditoriale e, quindi, nel rispetto della normativa prevista dal regolamento regionale sulla sicurezza alimentare in caso di ristorazione ci trova pienamente d’accordo perché si tutela la professionalità, con maggiori garanzie per il consumatore”.

11 ottobre 2017
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Il turismo cresce, Firenze cambia

La stagione turistica a Firenze segna numeri importanti e positivi. La presenza di turisti in città è sicuramente in crescita e questo è certamente dovuto all’appeal che Firenze continua a esercitare sui mercati turistici mondiali e su quelli tradizionali, ma la vera novità è che quest’attrazione si comincia a vedere anche sui nuovi mercati, quelli di paesi come la Cina.

13 dicembre 2017
Viaggi e tempo libero: Confesercenti Firenze e Toscana Turismo firmano una nuova convenzione a favore degli associati

Confesercenti Firenze e Toscana Turismo firmano una nuova convenzione per offrire a imprese e lavoratori autonomi iscritti a Confesercenti di Firenze, ai pensionati iscritti alla FIPAC – Confesercenti e ai dipendenti del sistema Confesercenti Firenze un’offerta turistica a 360 gradi.

22 novembre 2017
Imposta di soggiorno più onerosa. “Un provvedimento che preoccupa”

La proposta presentata oggi dall’Assessore al Bilancio Lorenzo Perra ci preoccupa, – ha affermato Cristina Pagani Presidente Assohotel Confesercenti Firenzeper l’impatto negativo che avrà sul mondo delle imprese ricettive. Siamo consapevoli che la scelta dell’Amministrazione Comunale sia finalizzata a individuare risorse da investire per migliorare la mobilità e il trasporto della nostra città, che rappresentano, soprattutto in questo particolare momento, le maggiori criticità ma la nostra categoria rischia, così, di scontare un peso importante.”

31 ottobre 2017
I diritti del passeggero nel caso di cancellazione del volo aereo

In seguito ai noti eventi che hanno riguardato la società Ryanair negli ultimi giorni, si illustra quali sono le conseguenze per le agenzie di viaggio e per i passeggeri in caso di cancellazione del volo aereo da parte del vettore.

28 settembre 2017
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

 

Design by Edimedia Srl

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional