Passaporto vaccinale. (Assoviaggi - Confesercenti) Aprire corridoi turistici "sicuri" in attesa di risolvere criticità

Rebecchi: “Occorre proseguire dibattito su certificazione europea vaccinazione, fondamentale per programmare ripartenza filiera turistica”

Agenzie di viaggio

“In attesa che possano risolversi tutte le criticità sull’efficacia della vaccinazione nel ridurre la trasmissione del virus e che la disponibilità dei vaccini raggiunga un livello di elevata sicurezza, come sottolinea l’Oms, è fondamentale aprire corridoi turistici sicuri per far ripartire, non solo a livello europeo, l’attività di incoming e outgoing turistico”.


Ad affermarlo è Gianni Rebecchi, presidente di Assoviaggi Confesercenti, commentando il parere contrario del Comitato di emergenza dell’Organizzazione mondiale della sanità alla patente di viaggio dei vaccinati.


“Bisogna correre presto ai ripari - prosegue il presidente - la crisi sanitaria e il lockdown hanno messo in ginocchio le imprese del settore: attivare corridoi sicuri e di libera circolazione delle persone, laddove vi siano le condizioni oggettive che lo permettono e applicando tutti i protocolli di sicurezza necessari con tamponi in partenza e al ritorno dal soggiorno, è una soluzione opportuna e necessaria e che combatte, inoltre, i furbetti delle vacanze che aggirano controlli e restrizioni in vigore”.


“Nel frattempo, occorre proseguire il dibattito sul certificato europeo di vaccinazione - conclude Rebecchi - come sostengono opportunamente autorevoli rappresentanti delle istituzioni dell’Unione: è una questione che va assolutamente affrontata, a livello politico e giuridico, si tratta di una decisione necessaria per programmare la ripartenza dell’intera filiera gravemente danneggiata dalla pandemia, o sarà una debacle definitiva per l’industria turistica”.

19 gennaio 2021
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Turismo organizzato: primo incontro ieri con il nuovo ministro del turismo Garavaglia

AIDiT Federturismo Confindustria, ASSOVIAGGI Confesercenti, ASTOI Confindustria Viaggi, FIAVET e FTO-Federazione Turismo Organizzato Confcommercio hanno ripreso il dialogo, dopo la crisi di governo, con il nuovo Ministro del turismo Massimo Garavaglia.

2 marzo 2021
Turismo a Firenze: resilienza e nuove traiettorie di sviluppo

Grazie all'esperienza progettuale di “Firenze Insolita? Meglio con la guida!” il Presidente Federagit Confesercenti Firenze Marco Verzì è stato invitato, unico rappresentante delle guide turistiche delle associazioni di categoria, a partecipare alla tavola rotonda "Turismo a Firenze: resilienza e nuove traiettorie di sviluppo" promossa dall’Associazione Per Firenze.

22 febbraio 2021
Progettiamo insieme il “turismo” di domani. Bene le parole del Presidente Draghi

Abbiamo apprezzato le parole pronunciate dal Presidente Draghi, in particolar modo è risultato incoraggiante il riferimento al settore turismo. E’ fondamentale mantenere alta l’attenzione sull’intero comparto, che può davvero diventare il volano della ripresa del Paese; senza dimenticare il tema speciale delle città d’arte.

19 febbraio 2021
Settore e aziende in ginocchio. Basta ritardi, subito risposte e progettualità

ASSOVIAGGI Confesercenti, ASTOI Confindustria Viaggi, AIDiT Federturismo Confindustria, FIAVET e FTO-Federazione Turismo Organizzato Confcommercio esprimono forte preoccupazione per la crisi di Governo in atto. In questa fase di instabilità e di incertezza politica, le Associazioni del comparto del Turismo Organizzato auspicano che le Istituzioni abbiano la reale consapevolezza che il settore è in ginocchio e che non è più in grado di sopportare ritardi

27 gennaio 2021
Visite guidate per ri-scoprire Firenze

Il progetto “FIRENZE INSOLITA? MEGLIO CON LA GUIDA!” delle guide turistiche di Federagit Firenze, in collaborazione con Confesercenti Toscana, Confesercenti Firenze, con il contributo del Comune di Firenze e dell’Assessorato al turismo è partito lo scorso 23 gennaio con la prima vista “Firenze Esoterica: antichi culti solari e cammini iniziatici pagani in luoghi cristiani”

20 gennaio 2021
Mugello. Gli Unici: Esperienze e Tradizioni in Regalo

Attraverso un'ispirazione che guarda al futuro, il tour operator Mugeltravel e l'agenzia marketing Farmugello hanno deciso di dare alla luce lo Scrigno de “Gli Unici - Esperienze e Tradizioni in Regalo" contenente le radici di un territorio, il Mugello.

12 gennaio 2021
Strutture turistiche, agenzie di viaggio e tour operator: Tax credit affitti fino ad aprile 2021

La legge di Bilancio 2021 stabilisce che fino al 30 aprile 2021 le imprese turistico-ricettive potranno usufruire del credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e per gli affitti d’azienda, alle condizioni indicate dall’articolo 28 del decreto Rilancio, il termine è stato prorogato rispetto all'originario termine 31 dicembre 2020.

7 gennaio 2021
Mugello Tradizione e Qualità in Cucina

Questa iniziativa metterà in mostra, e soprattutto sulle tavole, prodotti tipici di grande valore, con numerosi produttori locali e altrettanti ristoranti che hanno deciso di utilizzare per i loro piatti proprio l’eccellenza agroalimentare che il territorio mugellano -luogo di origine della famiglia Medici, di Giotto e di Beato Angelico -offre.

16 ottobre 2020
Le misure di prevenzione della diffusione del virus Covid 19 nelle strutture ricettive - Protocollo Nazionale "Accoglienza Sicura"

L'emergenza sanitaria che stiamo affrontando pone le nostre aziende in una situazione di grave difficoltà economica, ma nello stesso tempo anche di indicazioni utili, soluzioni chiare e praticabili per garantire un livello di sicurezza che ci aiuti nel percorso di “normalità”.

30 aprile 2020
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional