Commercio, sofferenza senza fine?

Nota di Lapo Cantini, Responsabile Confesercenti Città di Firenze

Commercio

Le vendite al dettaglio sono scese delle 0,2% a novembre, ma hanno registrato un incremento tendenziale dello 0,9%, “peraltro limitato al commercio elettronico e alla grande distribuzione, settori per i quali si amplia la divergenza rispetto alla distribuzione tradizionale che continua a mostrare flessioni“.

L’ultimo rapporto Istat sulle vendite al dettaglio non lascia spazio all’immaginazione: le vendite di Natale non sono state granché, e anche i saldi invernali, partiti (prematuramente) lo scorso 4 gennaio non vanno benissimo, anzi.

C’è un andamento molto debole della domanda, che dipende da vari fattori tra loro anche strettamente collegati:

1)      Eccessiva proliferazione delle offerte, promozioni, sconti che finiscono per disorientare il consumatore, sempre più trascinato in un “vortice low cost”. Su questo occorrerebbe intervenire anche attraverso un nuovo e più stringente regolamento regionale sulla materia. (Ci  riusciremo in questo ultimo scorcio di legislatura?)

2)      Economia che non riparte (a proposito: pessimo anche l’ultimo dato sulla produzione industriale del paese), con una generale incertezza sul futuro che certo non spinge i consumi.

3)      Pressione fiscale che resta soffocante sui ceti medi (a poco temo servirà il timido taglio del cuneo fiscale inserito nella manovra: bisognava mettere in campo più risorse, anche tagliando riforme del tutto marginali rispetto alla crescita economica come reddito di cittadinanza e Quota 100)

4)      Diversificazione dei consumi, con nuovi stili di vita che spostano la domanda di beni e servizi su tempo libero, viaggi, tecnologia e social media, cura della persona.

Difficile invertire questa tendenza complessiva, forse occorrerebbe lavorare seriamente su un nuovo “patto sociale” che metta insieme imprese, politica e lavoro e da qui ripartire “fast, fast, fast”.

Ma chi può davvero farlo?

Un Governo molto diviso al proprio interno, con alcune componenti che a volte ostentano un atteggiamento di aperta ostilità nei confronti del mondo delle imprese?

Ci sembra francamente difficile, anche se per i miracoli ci stiamo attrezzando.

 

 

  

15 gennaio 2020
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Le trasformazioni dell'intermediazione Un incontro in vista delle Elezioni Enasarco

Dal 17 al 30 Aprile 2020, infatti, gli agenti e le case mandanti potranno votare i propri candidati per eleggere l’Assemblea della Fondazione che, a sua volta, sarà chiamata a votare il nuovo Consiglio Di Amministrazione.

16 gennaio 2020
Credito di imposta per investimenti in beni strumentali nuovi

Con la Legge di Bilancio 2020 viene introdotto, in sostituzione del cd. superammortamento e iperammortamento, un nuovo credito d’imposta per le spese sostenute a titolo di investimento in beni strumentali nuovi. Il nuovo credito d’imposta è inquadrabile nel progetto di revisione complessiva delle misure fiscali di sostegno del “Piano industria 4.0”.

16 gennaio 2020
DDL SalvaMare. Ecco cosa prevede

Assegnato due settimane or sono per l’esame in sede referente alla Commissione permanente 13^ ‘Territorio, ambiente, beni ambientali’ e recante come è noto alcune nuove “Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare”.

15 gennaio 2020
Dieci Buoni Propositi per il 2020

Sentiamo forte il compito e la responsabilità di sostenere le imprese in una stagione davvero straordinaria sotto tutti i punti di vista, economica, sociale, politica, istituzionale.

15 gennaio 2020
Microcredito per le imprese toscane colpite da calamità naturali

La giunta regionale toscana ha attivato prestiti in microcredito fino a 20 mila euro, a tasso zero, a beneficio delle aziende (non agricole) e dei liberi professionisti che hanno subito danni a seguito delle piogge, del maltempo e degli allagamenti che hanno funestato la Toscana tra il 3 e l'11 novembre e il 16 e 17 novembre 2019.

23 dicembre 2019
Assoviaggi Learning Tour: Alta formazione per Agenti e Consulenti di viaggio - Bologna, 18 Gennaio 2020

Assoviaggi organizza, a Bologna, il primo tour di Alta formazione per Agenti e Consulenti di viaggio. Sabato 18 Gennaio 2020 ore 9.00-13.00 – 14.00-18.00

19 dicembre 2019
Fisco: fine anno ricco di scadenze per i contribuenti

Fine anno pieno di scadenze fiscali, concentrati tra metà mese e fine mese. A ricordarle è FiscoOggi, il giornale on line dell’Agenzia delle Entrate. Queste, nel dettaglio, le scadenze.

12 dicembre 2019
Terremoto, a Barberino di Mugello danni ingenti per alcune attività commerciali

Confesercenti Firenze è naturalmente vicina alle imprese ed attività del Mugello in questo momento particolarmente difficile e delicato, (anche e soprattutto per chi vive del proprio lavoro quotidiano) e si mette a disposizione (anche attraverso la propria sede di Borgo San Lorenzo) per qualsiasi richiesta informazioni, sostegno, consulenza.

9 dicembre 2019
Sede Confesercenti Scandicci. Variazioni orari di apertura

Da lunedì 4° novembre cambieranno gli orari di apertura dell'Ufficio Territoriale Confesercenti di Scandicci.


4 novembre 2019
Informazione e variazione degli orari di apertura delle sedi Confesercenti di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino

Si ricordano gli orari di apertura al pubblico delle sedi Confesercenti di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino. 

24 ottobre 2019
Memorizzazione ed invio telematico dei corrispettivi

Dal 1° gennaio 2020 i commercianti al minuto e assimilati, indipendentemente dal  volume d’affari  realizzato, dovranno adottare i nuovi registratori telematici (per memorizzare e trasmettere telematicamente i corrispettivi giornalieri) in luogo del sistema di certificazione a mezzo scontrini o ricevute fiscali.

22 ottobre 2019
Fattura differita con data ultimo giorno del mese

La data della fattura differita può coincidere con quella di emissione dell'ultimo Ddt, ma è comunque possibile indicare convenzionalmente la data di fine mese, rappresentativa del momento di esigibilità dell’imposta.

26 settembre 2019
Proroga dei versamenti: il calendario per la rateizzazione

L’Agenzia delle Entrate ha reso noti i due modelli contenenti le scadenze delle rate e gli interessi dovuti da coloro che hanno optato per la proroga. I due schemi si riferiscono ai titolari e non titolari di partita Iva.

2 agosto 2019
Aderisci a Confesercenti! Per Te, un'importante ed esclusiva copertura sanitaria gratuita!

Mettiamo a disposizione di tutti i soci Confesercenti una vantaggiosa Copertura sanitaria integrativa esclusiva. Un nuovo servizio di grande valore ed un vantaggio reale nella vita di tutti i giorni in termini economici e di qualità del servizio

1 agosto 2019
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional