Dichiarazione Antonino Marcianò Presidente Nazionale Fiarc Confesercenti

Scarsi gli interventi del governo, inadeguati quelli dell'Enasarco

Fiarc

Secondo quanto previsto dal Dpcm del 26 aprlle 2020 gli agenti, in piena sicurezza, possono riprendere la loro attività che sarà solo in salita.

Scarsi gli interventi del governo, inadeguati quelli dell'Enasarco.

Tutte le altre Casse previdenziale, aderenti all'ADEPP, hanno deliberato e fatto pervenire concretamente vari interventi a favore degli iscritti.

ENASARCO ha deliberato – ad oggi - per i 215.000 agenti e consulenti finanziari solo € 8.240,00 ripartiti in tre trance di cui il primo bando in scadenza al 30 aprile (con un importo di € 2.150.000,00) prevedendo un contributo di € 1.000,00 per iscritto con reddito sino a € 40.000,00 e riduzione del 33% del gettito provvigionale.

Le domande presentate, hanno già superato le 18.000, e potranno esserne soddisfatte solo circa 2.000 per la prima trance e circa 7.000 in totale a fine gennaio 2021.

Se va tutto bene tra OTTO MESI! 

E tutte le altre?  

Sono trascorsi 59 giorni dalla prima delibera ma ad oggi la verità è che sono stati ZERO gli euro erogati per rispondere alla forte esigenza di liquidità che denunciano gli agenti e rappresentanti di commercio.

La FIARC aveva presentato varie ipotesi tra cui la sospensione dei contributi previdenziali per almeno sei mesi, la costituzione di un fondo di garanzia per favorire l'accesso al credito agli iscritti con abbattimento degli interessi, la possibilità di anticipazione del proprio FIRR accantonato.

Risposte? Ugualmente zero! 

La maggioranza è stata efficiente solo nel rinviare le elezioni contravvenendo a una indicazione della Direzione del Ministero del Lavoro che ne chiedeva lo svolgimento per il periodo previsto dal 17 al 30 aprile 2020.

Elezioni, ricordiamocelo, da svolgere con procedura on line! 

Per questa maggioranza che governa la Fondazione è stato più importante, in due mesi drammatici per gli agenti e i consulenti finanziari, impedire il diritto a esprimere il proprio voto (on line) che mettere in campo reali interventi diffusi di sostegno alla liquidità della categoria.

29 aprile 2020
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Presentazione della domanda per il contributo Enasarco

Possono presentare la domanda tutti gli agenti iscritti aventi un reddito lordo complessivo non superiore a 40000,00 Euro nell’anno 2018.

7 aprile 2020
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional