Elezioni Enasarco

Un grande successo

Enasarco

PRIMI!

 

Con la percentuale del 44,81% Fiarc, Anasf e Federagenti e del 33,74% Confesercenti, unite nella coalizione FARE PRESTO hanno ottenuto, la percentuale dei voti più alta nelle rispettive liste.

 

E’ un grande successo; è il risultato di una campagna elettorale intensa e dura ma, soprattutto partecipata e intrisa di autentica passione.

 

E’ questo il tratto che desidero sottolineare perché rappresenta un patrimonio per la nostra Associazione che ne codifica il presente e si pone come una garanzia per il futuro.

 

Avremo modo di poterci confrontare, dialogare, trovare insieme nuovi spunti.

Per adesso GRAZIE, grazie a tutte e a tutti.

 

Sauro Spignoli Responsabile Fiarc Confesercenti Firenze

23 settembre 2020
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Per la ripartenza delle imprese serve un nuovo Enasarco

La Fondazione Enasarco, in questo particolare contingente, non può limitarsi ad essere solo una Cassa previdenziale o uno strumento di sostegno al reddito nel breve termine ma deve porsi anche l’obiettivo di provvedere alla continuità di impresa degli agenti nel medio/lungo periodo.

8 settembre 2020
Contratti di agenzia. I miti da sfatare

I Contratti di Agenzia e i miti da sfatare; questo è l'argomento centrale di sei registrazioni, un ciclo di video, che hanno lo scopo di analizzare con chiarezza e semplicità le clausole contrattuali di mera natura vessatoria e spesso vaticinate come norma ineludibile, dei miti appunto.

27 luglio 2020
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional