Emergenza covid, sospesa la ztl estiva notturna

Confermato anche il parcheggio per residenti in piazza del Carmine. Le decisioni della giunta comunale

ZTL

L’emergenza sanitaria continua e tornano i provvedimenti a sostegno delle attività economiche del centro storico. Dopo la proroga dell’iniziativa dei tavolini ovvero le occupazioni straordinarie di suolo pubblico, ieri la giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti, ha deciso di riproporre e/o prorogare alcune disposizioni varate lo scorso anno. Si tratta in primis della sospensione della ztl estiva notturna che sarebbe dovuta scattare dal primo giovedì di aprile e che avrebbe comportato il divieto di transito per i non autorizzati nei settori A, B e O dalle 23 di giovedì alle 3 di venerdì, dalle 20 di venerdì alle 3 di sabato e dalle 16 di sabato alle 3 di domenica; nei settori F e G dalle 23 di giovedì alle 3 di venerdì, venerdì e sabato stesso orario.

Confermato inoltre il parcheggio riservato ai residenti in piazza del Carmine, provvedimento legato alla proroga dell’iniziativa dei tavolini (36 posti riservati ai titolari di permesso dei settori A e O). Prorogata anche a gratuità dell’inserimento in lista bianca dei veicoli che sostano nelle autorimesse commerciali all’interno della ztl: sarà quindi ancora sospeso il versamento della somma (un euro) per evitare la sanzione rilevata dalle porte telematiche agli accessi alla ztl.

Fonte: Comune di Firenze

2 aprile 2021
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional