Booking: Messina (Assoturismo), politica dovrebbe intervenire prima delle procure

La posizione di Assoturismo

Loghi

“Se la presunta maxi-evasione di Booking dovesse essere confermata, sarebbe un fatto molto grave. È l’ulteriore dimostrazione che esiste davvero un problema di trasparenza e di concorrenza sleale nell’intermediazione turistica online, come del resto le associazioni di categoria del settore ripetono da anni. Una questione su cui la politica dovrebbe intervenire prima delle procure”.


Così Vittorio Messina, Presidente di Assoturismo Confesercenti, commenta l’indagine da parte della Procura della Repubblica di Genova sul portale Booking.com per presunti reati fiscali.


“Al di là del caso specifico, attendiamo da anni un intervento organico per riequilibrare le condizioni tra web e attività off-line”, continua Messina. “Il boom degli affitti brevi e delle piattaforme di sharing economy è stato accompagnato da una crescita dilagante dei fenomeni di abusivismo ed irregolarità, che danneggiano le imprese che seguono le norme e mettono a rischio i turisti. Nessun governo, italiano o europeo, sembra però essere riuscito a trovare il modo di intervenire. La web tax approvata nell’ultima legge di Bilancio, pur essendo da correggere in molti punti, era un passo avanti nella giusta direzione: ma è rimasta lettera morta, in mancanza dei decreti attuativi necessari. Non si potrà lasciare a lungo la questione solo alle procure e alle forze dell’ordine: c’è bisogno di un nuovo quadro normativo, che crei le condizioni per una competizione leale con il canale web”.

1 agosto 2019
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
TTG INCONTRI 2019 – Rimini, 9 - 11 ottobre. Fiera Internazionale B2B del Turismo

L’edizione 2019 si svolgerà dal 9 all’ 11 ottobre p.v. e Assoturismo nazionale ha predisposto un nuovo spazio espositivo di 40mq. in collaborazione con Assoturismo Confesercenti Emilia-Romagna ed Assoviaggi, completamente rinnovato e personalizzato.

31 luglio 2019
Iniziativa “In Toscana l’estate non finisce il 31 Agosto. Approfittane!”

L’obiettivo è di contribuire ad incrementare le presenze ed il fatturato delle imprese turistiche della Regione, nei due mesi di Settembre ed Ottobre 2019, tentando di recuperare almeno in parte, quanto perduto in conseguenza del maltempo di Maggio.

25 luglio 2019
Seminario “Instagram per hotel e ristoranti” - Martedì 10 settembre

Confesercenti Firenze, grazie al contributo dell’Ente Bilaterale Commercio e Turismo EBCT-Toscana organizza una serie di seminari rivolti al settore turistico in collaborazione con la società Teamwork, azienda leader nel settore consulenza e formazione. Tali seminari hanno come obiettivo l’impostazione, la definizione e l’implementazione di una corretta gestione alberghiera e di moderne modalità operative.

23 luglio 2019
“Decreto sicurezza bis”. Comunicazione alloggiati novità per i soggiorni non superiori alle ventiquattro ore

Il D.L. 14 giugno 2019, n. 53, cosiddetto “Decreto sicurezza bis”, ha modificato l’art. 109 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, stabilendo che le strutture ricettive devono comunicare alle questure territorialmente competenti le generalità delle persone alloggiate entro le ventiquattrore successive all’arrivo, e con immediatezza nel caso di soggiorni non superiori alle ventiquattro ore.

25 giugno 2019
Lavoro e fabbisogni formativi nel Turismo

Affrontare lo studio della consistenza e degli effetti occupazionali di un settore richiede sempre attenzione e un certo numero di valutazioni. Applicare al mondo del turismo tale studio assume connotati ancora più complessi, per i quali occorre approfondire alcuni principi.

10 giugno 2019
CCNL Terziario: firmata intesa contratti a termine nelle località a prevalente vocazione turistica

Con il verbale d’intesa siglato da Confesercenti  con Filcams-CGIL Fisascat-Cisl e Uiltucs  in data 27/5/2019 è stata ribadita la validità dell’art. 66 bis dell’ Accordo di rinnovo del 12 luglio 2016 e la conformità alla fattispecie contrattuale del Dlgs 81/2015 come novellato dal Dl 87/2018  convertito nella Legge 96/2018  cosiddetto Decreto Dignità.

5 giugno 2019
Accordo Assohotel Confesercenti Firenze e Orchestra Fiorentina da Camera e Orchestra Toscana Classica

E' stato siglato l’accordo con l'Orchestra da Camera Fiorentina e l'Orchestra Toscana Classica.

11 aprile 2019
Vi piace il Teatro e la Lirica? Un accordo tra Assohotel Confesercenti Firenze e Maggio Musicale Firenze 2019

Nei giorni scorsi abbiamo rinnovato l’accordo con il Maggio Musicale Fiorentino, di seguito i punti principali.

1 aprile 2019
La Convenzione con Fondazione Palazzo Strozzi riservata ai soci Assohotel

Con l'obiettivo di una sempre maggiore sinergia con gli operatori del settore turistico della città, per il 2019 la Fondazione Palazzo Strozzi propone una nuova formula di convezione riservata alle strutture ricettive della città e del territorio in rapporto alle due grandi mostre dell'anno

18 marzo 2019
Tax credit alberghi e agriturismi. Credito d’imposta del 65% per interventi di riqualificazione

Si fa presente che, a seguito del trasferimento di competenze dal Ministero per i beni e le attività culturali al Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, si è resa necessaria la riprogettazione della procedura di inoltro delle istanze relative alla partecipazione al Tax Credit Riqualificazione.

20 febbraio 2019
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional