Incontri con tour operator e agenzie di viaggio. Firenze 24-26 settembre 2017

PromoFirenze nei giorni 24, 25 e 26 settembre 2017 accoglierà a Firenze 2 delegazioni di tour operator

Turismo

PromoFirenze nei giorni 24, 25 e 26 settembre 2017 accoglierà a Firenze 2 delegazioni di tour operator specializzati nell’offerta dei seguenti pacchetti viaggio tematici:

1. ENOGASTRONOMICO: con operatori provenienti da Nord Europa, Repubbliche Baltiche, Polonia;

2. SENIOR: con operatori provenienti da Germania, Paesi Bassi, Ungheria, Rep. Ceca.

Selezione operatori:

L’obiettivo di PromoFirenze è invitare delegazioni di operatori turistici esteri specializzati nell’offerta di pacchetti viaggio tematici rivolti a nicchie di turisti.

Gli eventi prevedono incontri B2B con le controparti ma anche tour di conoscenza delle destinazioni proposte.

A chi sono rivolti gli incoming:

Gli incoming sono pensati per il sistema di offerta turistica dell’area metropolitana di medio ed alto livello: alberghi, residenze d’epoca, strutture extra alberghiere, ristoranti, servizi turistici quali tour operator, DMC, PCO, guide turistiche, bus operator, scuole di cucina, produzioni tipiche e artigianali, ecc.

Nell’ambito del turismo enogastronomico, oltre alle strutture ricettive e ai ristoranti, gli incoming sono indirizzati anche a cantine, frantoi, caseifici, distillerie, birrerie, e altre realtà produttive, oltre a centri di informazione gastronomica, strade tematiche e scuole di cucina.

Nell’ambito del turismo senior, oltre alle strutture ricettive in grado di garantire accessibilità e assistenza completa ai propri ospiti, l’evento si rivolge alle agenzie specializzate in itinerari culturali, paesaggistici ma anche sportivi adatti a un pubblico più maturo che predilige un’organizzazione puntuale. Attenzione anche per servizi/attività da sviluppare in bassa stagione.

Benefici per le aziende partecipanti

-          Le aziende partecipanti realizzeranno incontri bilaterali con gli operatori esteri, sulla base di agende predefinite e personalizzate, che verranno inviate da PromoFirenze, insieme ai company profile degli operatori esteri, una settimana prima dell’evento.

-          I profili di tutte le aziende italiane aderenti saranno pubblicati in un catalogo che verrà distribuito agli operatori esteri prima dell’evento.

-          Proponiamo modalità di adesione sempre più differenziate: le aziende aderenti potranno diventare protagoniste nella costruzione dell’evento contribuendo alla sponsorizzazione di cene, pranzi, servizi meeting, transfer e pernottamenti per gli operatori invitati oppure potranno prenotare la site inspection della propria azienda.

Fasi e tempi di realizzazione

1. Ricezione delle schede di adesione da parte delle aziende fiorentine entro il 26 luglio 2017.

2. Selezione degli operatori dai mercati interessati.

3. Grafica e stampa catalogo delle imprese partecipanti, da consegnare ai tour operator esteri prima dei b2b.

4. Incontri di business con gli operatori esteri a Firenze il 25 – 26 settembre, che saranno organizzati presso una sala meeting nel centro della città e saranno svolti in lingua inglese (PromoFirenze non fornirà servizio di interpretariato). Si consiglia di portare durante gli incontri materiale di presentazione delle proprie aziende.

 

Costi di partecipazione

Le due delegazioni saranno presenti contemporaneamente a Firenze, ma gli incontri bilaterali saranno organizzati in modo da facilitare la partecipazione delle aziende ad entrambe le iniziative. Ogni azienda può decidere di partecipare agli incontri B2B con una o con entrambe le delegazioni. In questo secondo caso, il costo di partecipazione per incontrare le due delegazioni sarà scontato del 10%. (In allegato dettaglio dei costi).

Modalità di adesione

Per aderire all’iniziativa è possibile scegliere una delle seguenti opzioni:

a) VIA POSTA ORDINARIA: le imprese, ove impossibilitate ad utilizzare la firma digitale, devono inviare entro il 26 luglio p.v. la scheda di partecipazione (scarica modello), via posta ordinaria in originale, dopo averla necessariamente anticipata via mail a turismo@promofirenze.it entro e non oltre lo stesso 26 luglio. Unitamente alla scheda di adesione, le imprese aderenti, devono inviare via mail a turismo@promofirenze.it anche la copia del bonifico bancario ed il company profile (scarica il modello), compilato in inglese con una foto e logo della propria azienda in alta risoluzione per la redazione del catalogo da presentare ai tour operator esteri.

 

b) TRAMITE FIRMA DIGITALE: ove le aziende dispongano di firma digitale, devono inviare a PromoFirenze, entro il 26 luglio p.v., tramite propria posta certificata a promofirenze@pec.it ed in copia a turismo@promofirenze.it, l’apposita scheda di partecipazione predisposta per la firma digitale, che dovranno richiedere entro il 21 luglio alla e-mail turismo@promofirenze.it.

 

Fornitura dei servizi per l’organizzazione dell’evento

Per una più efficace promozione della propria attività agli operatori esteri, PromoFirenze richiede alle aziende partecipanti la disponibilità nel fornire alcuni servizi (vitto, alloggio, transfer, sala meeting, etc). Le forniture saranno assegnate ed eventualmente confermate da PromoFirenze sulla base delle necessità funzionali dell’iniziativa.

Ulteriori dettagli e clausole contrattuali sono esplicitati nella scheda di partecipazione.

Contatti

Per informazione contattare Federica Burresi, Chiara Davide e Luca Piscitello (tel. 055.2671.501/462/402), e-mail: turismo@promofirenze.it. Su www.promofirenze.it è possibile scaricare tutte le informazioni e le condizioni dettagliate del servizio.

7 giugno 2017
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
DDL Concorrenza: Confesercenti, bene turismo e avvio riforma trasporto pubblico non di linea.

ASSOHOTEL/Confesercenti: Tra gli interventi positivi del DDL, c’è senz’altro l’annullamento del “parity rate”, richiesto in passato dalla nostra associazione, che sancisce, una volta per tutte, la nullità delle clausole contrattuali che limitano la libertà di impresa vietando alle attività ricettive di offrire e pubblicizzare prezzi e condizioni migliori rispetto a quelli praticati dalle piattaforme telematiche. 

3 agosto 2017
Turismo: incontro al Mibact per il recepimento della nuova ‘Direttiva Pacchetti’

Nella riunione di ieri convocata dal MIBACT, si sono affrontati nuovamente i temi dei Fondi di garanzia per la protezione del consumatore contro l’insolvenza e fallimento di agenzie di viaggio e tour operator e del recepimento della nuova Direttiva dei pacchetti di viaggio UE 2302/2015. Dall’incontro è emerso che il MIBACT, come richiesto anche nel precedente incontro da Assoviaggi Confesercenti, Federturismo Confindustria Travel e Fiavet Confcommercio, ha convocato un tavolo con tutte le Regioni, per chiedere uniformità e certezza nell’applicazione della disciplina della garanzia per l’insolvenza. 

2 agosto 2017
Locazioni brevi - AIGO: Airbnb ed altri portali si adeguino a norme italiane

“Tanto grandi e grossi e sfuggono al controllo e alla legalizzazione: Airbnb e gli altri portali di intermediazione immobiliare si attengano alla norma imposta dalla manovrina e procedano ad adeguarsi – dichiara il presidente AIGO Confesercenti Agostino Ingenito – applicando la ritenuta d’acconto o la cedolare secca”.

21 luglio 2017
#Confesercenti2017, Patrizia De Luise eletta Presidente Nazionale

L’assemblea di Confesercenti ha eletto all’unanimità Patrizia De Luise Presidente nazionale dell’associazione. De Luise, imprenditrice attiva da oltre trenta anni nel commercio moda a Genova, è la prima donna a ricoprire la carica di Presidente nazionale di un’associazione di piccole e medie imprese dal dopoguerra ad oggi. Succede nel suo incarico a Massimo Vivoli.

20 giugno 2017
La nuova Firenze Card Plus, il bando per essere visibili sul sito ed avere un canale in più di vendita

La Firenze Card, carta museale per accedere al patrimonio artistico di Firenze e dintorni, sia amplia con la sua versione Firenze card +. Questa carta è pensata per offrire al turista una serie di benefit per servizi complementari 

9 maggio 2017
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

 

Design by Edimedia Srl

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional