Indennizzo per la cessazione definitiva dell'attività commerciale

Quali sono i requisiti

Cessazione

Reintrodotto l’indennizzo per chi cessa definitivamente l’attività commerciale.

Quali sono i requisiti:

1 – essere titolari o coadiutori di attività commerciali al minuto in sede fissa, anche abbinata ad attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, esercenti attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, ovvero che esercitano attività commerciale su aree pubbliche, svolgere l’attività di agente e/o rappresentante di commercio (ovviamente per i coadiutori è necessaria la cessazione del titolare);

2 – aver compiuto l’età di 62 anni se uomini, 57 se donne;

3 – essere iscritti, al momento della cessazione, da almeno cinque anni alla gestione commercianti;

4 – restituire autorizzazioni o licenze se previste, cancellazione da albi o ruoli se previsti;

5 – è incompatibile con lo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa;

6 – la somma corrisposta dall’Inps è pari all’importo minimo mensile della pensione commercianti, 513,01 euro per tredici mensilità;

7 – viene corrisposto fino al compimento dell’età pensionabile;

8 – decorre dal mese successivo alla presentazione della domanda;

9 – è compatibile con la titolarità di altre pensioni fatta eccezione per quelle di vecchiaia.

5 giugno 2019
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Agosto io ci sono!

Ormai da 12 anni abbiamo messo in campo, ogni estate, il progetto “Agosto io ci sono”, in collaborazione con i Quartieri e i centri commerciali naturali per individuare nella città di Firenze gli esercizi del settore alimentare che resteranno aperti nel mese di agosto.

14 giugno 2019
RAEE: nuove opportunità di business Le imprese incontrano i sistemi collettivi

La Camera di Commercio di Firenze e la Sezione Regionale Toscana dell'Albo Gestori ambientatali sono fortemente impegnate nella realizzazione del Progetto Europeo LIFEWEEE - Tesori da recuperare (000645/2016) che ha come obiettivo di incrementare la raccolta dei RAEE in Toscana sensibilizzando cittadini e imprese

5 giugno 2019
CCNL Terziario: firmata intesa contratti a termine nelle località a prevalente vocazione turistica

Con il verbale d’intesa siglato da Confesercenti  con Filcams-CGIL Fisascat-Cisl e Uiltucs  in data 27/5/2019 è stata ribadita la validità dell’art. 66 bis dell’ Accordo di rinnovo del 12 luglio 2016 e la conformità alla fattispecie contrattuale del Dlgs 81/2015 come novellato dal Dl 87/2018  convertito nella Legge 96/2018  cosiddetto Decreto Dignità.

5 giugno 2019
Confesercenti dà voce alle imprese

Quando si lavora in proprio gli ostacoli non mancano mai. Può capitare di essere vulnerabili o di avere nuove necessità.

13 maggio 2019
Camera di Commercio. Contributi a favore delle imprese

L’intervento si articola su sei disciplinari che interessano, con diverse modalità, i diversi settori economici del territorio.

3 maggio 2019
Tante novità (anche a Firenze) con la nuova Legge Regionale sul Commercio!

Grande partecipazione di imprese, dirigenti e amministratori pubblici dei Comuni della Provincia di Firenze stamattina presso la sede Confesercenti di Piazza Pier Vettori per il seminario promosso dalla nostra associazione di categoria a pochi mesi dall’entrata in vigore del nuovo Codice Regionale del Commercio.

15 marzo 2019
Contratti di affitto per uso commerciale. Estesa la cedolare secca

La Legge di Bilancio 2019 ha esteso ai contratti di affitto per uso commerciale (C/1) la possibilità della cedolare secca

13 marzo 2019
Tax credit alberghi e agriturismi. Credito d’imposta del 65% per interventi di riqualificazione

Si fa presente che, a seguito del trasferimento di competenze dal Ministero per i beni e le attività culturali al Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, si è resa necessaria la riprogettazione della procedura di inoltro delle istanze relative alla partecipazione al Tax Credit Riqualificazione.

20 febbraio 2019
Confesercenti, la campagna tesseramento 2019

Copertura sanitaria, tecnologia blockchain, agevolazioni per il credito, convenzioni esclusive e vantaggiose nel settore bancario, assicurativo e automobilistico grazie a partner del calibro di UniSalute e BNL Gruppo BNP Paribas. Sono questi i vantaggi per gli Associati al centro della Campagna di Confesercenti per il tesseramento 2019.

16 gennaio 2019
Fattura Elettronica. Per la gestione della tua contabilità scegli Confesercenti, e prendi solo i vantaggi!

L'offerta che Confesercenti Firenze propone per i servizi fiscali e tributari è estremamente qualificata, studiata appositamente per le esigenze della tua impresa e in sintonia con le innovazioni che verranno introdotte.

6 luglio 2018
Privacy, con Confesercenti è più facile!

Il 25 maggio, come sicuramente saprete, è entrato in vigore il nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali GDPR (General Data Protection Regulation) che prevede, tra l’altro, anche un nuovo regime sanzionatorio per le imprese.

30 maggio 2018
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional