Legge popolare Salva Centri Storici, una battaglia per Firenze (e non solo)

Nota di Claudio Bianchi, Presidente Confesercenti Metropolitana di Firenze

Firenze

Ringraziamo il Sindaco  Nardella per averci messo a conoscenza, nei giorni scorsi, del progetto di Legge Popolare “salva-centri storici”, con il quale si intende mettere un freno alla deregulation selvaggia introdotta nel nostro ordinamento con i decreti Bersani e Monti ed introdurre finalmente, per le amministrazioni locali, nuovi elementi di programmazione ed intervento.

Condividiamo totalmente lo spirito e la “ratio” della proposta che, come noto, si delinea attorno a quattro obbiettivi principali: incentivare il ritorno dei residenti, ridurre gli affitti turistici, riqualificare gli immobili storici, preservare il tessuto economico e commerciale tradizionale. 

La nostra associazione da sempre ha portato avanti questi temi, sposando la causa di un turismo non massificato e della necessità, anche attraverso nuovi strumenti di pianificazione, di perseguire l’obbiettivo di un nuovo, moderno e ritrovato equilibrio, in città, tra impresa e residenza.

Ecco perché, come abbiamo già detto al sindaco Nardella, una volta superata questa prima fase di ascolto e confronto sul testo, siamo disponibili a fornire la nostra completa collaborazione, a livello locale e non solo, affinché si possa facilmente raggiungere il quorum di 50,000 firme necessario  al buon esito dell’iter normativo.

21 giugno 2022
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
PARTONO I RINNOVI DELLE CONCESSIONI PER GLI AMBULANTI DELLA CITTA’: UN PRIMO PASSO PER RIQUALIFICARE I MERCATI!

Con l’approvazione della delibera di ieri da parte della Giunta Comunale, anche il Comune di Firenze si predispone al rilascio del rinnovo dodicennale delle concessioni di commercio su area pubblica, procedendo prima per i Mercati Coperti, poi per i Mercati Rionali e Fiere, dopo per i chioschi, ed infine per i raggruppamenti turistici e posteggi isolati del centro storico.

10 giugno 2022
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional