LE REGOLE DEL GREEN PASS PER BAR E RISTORANTI DELLE STRUTTURE RICETTIVE (HOTEL)

I clienti degli alberghi che vogliono accedere ai ristoranti e ai bar al chiuso nelle strutture ricettive (hotel) non dovranno utilizzare il green pass

Assohotel

Come comunicato, confermiamo che i clienti degli alberghi che vogliono accedere ai ristoranti e ai bar al chiuso nelle strutture ricettive (hotel) non dovranno utilizzare il green pass.
Inoltre il ministero ha emanato un’ulteriore nota in cui ha specificato che, nel caso in cui i servizi di ristorazione della struttura ricettiva siano aperti anche a clienti che non alloggiano nella struttura, l’accesso sarà riservato soltanto a chi, cliente della struttura o cliente esterno, è in possesso di una certificazione verde COVID-19, per il consumo al tavolo al chiuso.
Questo nel caso di un’unica sala in cui possono accedere sia clienti esterni che ospiti della struttura. Nel caso di sale separate, invece, rimane l’obbligo del green pass solo per i clienti esterni.

Ricordiamo che il green pass rimane obbligatorio per l’accesso a piscine, palestre e centri benessere al chiuso che si trovano all’interno delle strutture ricettive.

9 agosto 2021
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional