ULTIME NEWS

Rimani aggiornato con il mondo Confesercenti Firenze

Ripresa degli investimenti del sistema produttivo delle imprese artigiane, industriali, manifatturiere, nonché del settore turistico, commerciale, cultura e terziario, finalizzati al contenimento e al contrasto dell'emergenza epidemiologica COVID-19 e quindi a garantire la ripresa delle attività economiche in sicurezza.

15 settembre 2020
 
Credito

A partire dal 1 e fino al 30 settembre 2020, è possibile presentare al Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri la comunicazione per l’accesso al credito d’imposta investimenti pubblicitari (c.d. bonus pubblicità) effettuati o da effettuarsi nell’anno 2020, prevista dall’articolo 5, comma 1, del D.P.C.M. n. 90 del 2018.

03 settembre 2020
 

Il Decreto Agosto prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto alle imprese con attività prevalente individuata dai codici Ateco 56.10.11 (ristorazione con somministrazione), 56.29.10 (mense) e 56.29.20 (catering continuativo su base contrattuale).

02 settembre 2020
 
Fiscale

Il Comune di Borgo San Lorenzo ha emanato una nuova misura a supporto sia dei cittadini che delle attività commerciali e produttive che in questo momento, in piena emergenza economica Covid, faticano a pagare l 'affitto dell'abitazione o dell'attività.

30 luglio 2020
 
Borgo San Lorenzo

Il cedente dovrà inviare la comunicazione telematica, tramite una sezione dedicata del sito dell'Agenzia delle Entrate, dal prossimo 13 luglio fino al 31 dicembre 2021

02 luglio 2020
 
Fiscale

A partire dal 1 luglio 2020, come stabilito dall'art. 22 del collegato fiscale (Dl 124/2019) è previsto un credito di imposta specifico per favorire  l’uso di mezzi alternativi al contante. L'incentivo è pari al 30% delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate con carte di debito, di credito, prepagate o mediante altri strumenti di pagamento elettronici tracciabili (anche App e sistemi contacless).

29 giugno 2020
 
Pagamento Pos

L’Agenzia delle Entrate ha fornito le istruzioni per richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal Dl Rilancio. In attuazione dell’articolo 25 del Decreto, un provvedimento del 10 giugno 2020 del Direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, ha definito le azioni per richiedere e ottenere il contributo a fondo perduto a favore delle imprese e delle partite Iva colpite dalle conseguenze economiche del lockdown.

11 giugno 2020
 
Contributi

Al fine di contenere gli effetti derivanti dall’emergenza epidemiologica da COVID-19, il D.L. n. 34/2020, (c.d. “Rilancio”), all’art. 28, ha introdotto il “credito d’imposta sui canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda”.
Al riguardo lo scorso 6 giugno 2020 l’Agenzia delle Entrate ha emanato la Circolare 14/E/2020 con la quale vengono forniti i primi chiarimenti di carattere interpretativo ed operativo in merito alla disposizione fiscale introdotta.

10 giugno 2020
 
Fiscale

Giovedì 4 giugno, il Senato ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando in via definitiva il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 23/2020 (c.d. “Decreto Liquidità”).

09 giugno 2020
 
Fiscale

L'articolo 25 del Decreto Rilancio, volto a sostenere le imprese e i lavoratori autonomi maggiormente colpiti dal Covid-19, prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto - escluso da tassazione ai fini Ires e Irap - destinato a compensare, parzialmente, il calo di ricavi e di reddito conseguenti al lockdown delle attività imposto per contenere il diffondersi dell’epidemia.

03 giugno 2020
 
Fiscale
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional