Siglato il Protocollo di Intesa per lo sviluppo del turismo di qualità nella città Metropolitana di Firenze

Le associazioni di categoria fiorentine tornano protagoniste nella promozione della meeting industry

Pagani

Stasera in occasione del Brindisi di Natale del Destination Florence CVB, allo Stadio Artemio Franchi, sarà siglato dalle associazioni di categoria fiorentine il Protocollo d’Intesa per la promozione e lo sviluppo del turismo di qualità e della meetingindustry nella città Metropolitana di Firenze.

Confermato dai dati OICE (Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi), il settore degli eventi e congressi cresce in modo costante, in particolare a Firenze. La meeting industry si è così posizionata al centro del turismo come un generatore importante di reddito, investimenti e lavoro.

A favorire questa crescita, dal 1995 Destination Florence Convention and Visitors Bureau, oggi con oltre 300 soci e partner, lavora costantemente per la promozione della destinazione. Infatti, da settembre 2015, il Comune di Firenze ha individuato Destination Florence CVB come partner per la promozione di Firenze, finalizzata all’ acquisizione di eventi e congressi, all’ attrazione di matrimoni internazionali e alla valorizzazione della città come destinazione leisure.

Italo Amedeo RomanoPresidente di Destination Florence CVB dice <<Siamo davvero soddisfatti di questo risultato, che ancora una volta dimostra come Destination Florence CVB sia davvero rappresentativo dell'offerta congressuale e turistica di qualità della città. Avere il sostegno delle associazioni di categoria e poter programmare attività specifiche assieme ci consentirà di raggiungere in modo più strutturato risultati importanti, sia in termini di governance dei flussi sia di incremento di congressi acquisiti>>.

Confesercenti Metropolitana di Firenze, Confindustria Firenze e Federalberghi Firenze sono dunque determinate nel sostenere l’azione del Destination Florence CVB e a contribuire alla definizione di obiettivi e strategie del settore. Nasce così un comitato di indirizzo per la promozione e lo sviluppo della meeting industry e del turismo di qualità nel territorio della città Metropolitana, che sarà disciplinato da un Protocollo di Intesa.

Le associazioni di categoria firmatarie del Protocollo di Intesa, che costituiranno il comitato di indirizzo e condivideranno con Destination Florence CVB gli obiettivi e le strategie da perseguire, nominano Cristina Pagani "Presidente" del suddetto comitato.

Cristina PaganiPresidente di Assohotel Confesercenti Metropolitana di Firenze afferma dunque <<Le associazioni di categoria ritengono Destination Florence CVB uno strumento importante per la promozione e lo sviluppo della Meeting Industry e hanno deciso di impiegare le proprie energie e risorse nella costruzione di un percorso virtuoso attraverso un organismo specifico, quale sarà il comitato di indirizzo, che avrà il compito di immaginare obbiettivi e strategie in condivisione con tutti i soggetti preposti alla promozione, utili a sviluppare il comparto e l’economia dell’industria turistica del nostro territorio>>.

21 dicembre 2018
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Mercoledì 23 gennaio 2019. Seminario GRATUITO “Selezione del personale”

Il personale rappresenta la vera e più importante risorsa dell’albergo, ma trovare un buono staff non è sempre facile. Spesso si sottovaluta l’importanza di questo primo passaggio fondamentale: il processo di reclutamento e di selezione del personale deve seguire modalità efficaci per gestirlo e per valutare le peculiari caratteristiche dei candidati.

9 gennaio 2019
Assoviaggi: potenziato lo sportello legale di consulenza personalizzata per le agenzie di viaggio

E’ un servizio di consulenza che fornirà ad Assoviaggi ed ai suoi associati sia una informazione aggiornata e approfondita in merito alla normativa di settore ed all’evoluzione della giurisprudenza

2 gennaio 2019
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional