ULTIME NEWS

Rimani aggiornato con il mondo Confesercenti Firenze

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha firmato l’ordinanza n. 62 che sostituisce e revoca la numero 48. Di fatto sono comunque poche le misure che cambiano tra quelle già messe in atto per ridurre il rischio di contagio da Covid-19. 

18 maggio 2020
 
logo Conf

La Delibera della Giunta Regionale Toscana n. 595 del 11 Maggio 2020 interviene con significative modifiche su quanto precedentemente stabilito in materia di compilazione e invio del “protocollo anti contagio”.

13 maggio 2020
 

Confesercenti lavora da sempre al fianco delle imprese per assisterle nell’accesso al credito. Negli ultimi anni abbiamo sviluppato una grande esperienza nella gestione delle procedure per accedere alle garanzie del Fondo Centrale di Garanzia PMI.

08 maggio 2020
 
Credito

L’ordinanza n.38 del 18 Aprile 2020 firmata dal Presidente della regione Toscana Enrico Rossi  ha introdotto nuove prescrizioni per le attività economiche già aperte, per quelle autorizzate alla riapertura e per quelle che nel frattempo, in deroga ai codici ATECO autorizzati, hanno riaperto con il via libera della prefettura.

24 aprile 2020
 
Sanificazione

Gli iscritti a Confesercenti Firenze con codice ATECO che rientra nelle attività che possono stare aperte (DPCM 11 marzo 2020) oppure che hanno riaperto, in base al DPCM 10 aprile 2020 e prossime disposizioni normative, possono prenotare (gratuitamente in questa prima fase) per i propri soci e dipendenti i test sierologici.

23 aprile 2020
 
Confesercenti Firenze e Cupsolidale.it insieme per ripartire

Secondo quanto previsto dall'articolo 98 del Dl 18/2020 (Decreto CuraItalia), è stato rafforzato il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari; con l'obiettivo di supportare indirettamente le numerose realtà editoriali che per l’emergenza Covid-19 rischiano di vedere pregiudicata la propria sostenibilità economica.

15 aprile 2020
 
Bonus

In attesa delle disposizioni operative che verranno diffuse da istituti bancari e confidi, vi illustriamo le principali misure sul tema del credito introdotte dal Decreto Liquidità. Non appena avremo tutte le informazioni necessarie comunicheremo gli strumenti e l'assistenza che il sistema Confesercenti potrà mettere a disposizione

 

10 aprile 2020
 
Credito

Per l’attivazione della garanzia è necessario il referto del tampone che attesti la positività al virus COVID-19, rilasciato dalle Autorità competenti su conferma del Ministero della Salute e/o dell’Istituto Superiore di Sanità. In caso di ricovero presso strutture pubbliche individuate per il trattamento del virus dal Ministero, l’Assicurato avrà diritto a un’indennità di € 40,00 per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni all’anno (si specifica che la giornata di ingresso e dimissione costituiscono un’unica giornata ai fini della corresponsione della diaria).

25 marzo 2020
 
Hygeia

Per il 2020 il reddito minimale considerato per commercianti e artigiani al fine della contribuzione previdenziale Invalidità vecchiaia e superstiti sale a 15.953 euro. Di conseguenza, poiché i commercianti hanno un’aliquota del 24,09% il contributo minimale per l’anno diventa di 3.850,52 euro

19 febbraio 2020
 
Inps

Con la Legge di Bilancio 2020 viene introdotto, in sostituzione del cd. superammortamento e iperammortamento, un nuovo credito d’imposta per le spese sostenute a titolo di investimento in beni strumentali nuovi. Il nuovo credito d’imposta è inquadrabile nel progetto di revisione complessiva delle misure fiscali di sostegno del “Piano industria 4.0”.

16 gennaio 2020
 
Beni strumentali
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional