Le tasse (anche sulle merendine) non sono bellissime

Nota di Lapo Cantini

Merendine

Avviso ai naviganti del nuovo governo giallo-rosso: le tasse non sono bellissime, e comunque agli italiani non piacciono.

Non c’è niente da fare, per alcuni esponenti della politica italiana esiste ancora una sorta di passione tutta masochista per tasse e balzelli.

Insediato il Governo Conte Bis, ecco riempirsi le prime pagine dei giornali delle più strampalate proposte sulla “rimodulazione” aliquote IVA e “contributi di scopo” (sic!) su aerei, merendine, bevande gassate e con zuccheri.

Poi forse (speriamo) non se ne farà nulla, anche perché in molti casi il gettito è ridicolo oppure la norma è illegittima o di difficile applicazione.

Ma intanto si impaurisce il paese, si fermano (ancora di più i consumi), si raffredda l’entusiasmo di  coloro i quali (bontà loro)vorrebbero, ancora, nonostante tutto, investire nel sistema Italia.

Con questo atteggiamento autolesionista (soprattutto a sinistra), si è andati a sbattere più di una volta, negli ultimi anni.

Ma comunque si persiste, perché probabilmente si crede, anche giustamente, nella funzione redistributiva della leva fiscale.

Intendiamoci: in linea di principio il concetto sarebbe giusto, e andrebbe anche praticato.

Nel nostro paese però, quando si parla di simili argomenti, ci sono due variabili da tenere in debita considerazione: un livello “monstre” di evasione fiscale e (sui pochi che pagano tutto) una pressione fiscale tra le più alte del mondo.

Se non si supera il BLA BLA BLA degli ultimi anni e si mette in campo una vera e seria riforma fiscale (l’ultima è stata quella di Visentini, quasi 50 anni fa) ogni tentativo di redistribuzione del reddito e di riduzione delle diseguaglianza rischia di rimanere al palo.

Occorre superare i provvedimenti tampone degli ultimi anni, i reiterati condoni che si nascondono dietro la terminologia di “pace fiscale” e “semplificazione per il contribuente”, il progressivo smantellamento dell’IRPEF su base progressiva.

Se si ha il coraggio di andare in tale direzione forse si scontenterà qualcuno a vantaggio di molti, però faremo un enorme passo avanti come sistema paese.

Se invece si vorrà continuare ad introdurre nuovi balzelli e piccole patrimoniali facendo continuare a fa pagare “i soliti noti“ non andremo molto lontano e mineremo progressivamente alle fondamenta quel che rimane del nostro “welfare”. 

Non so se il nuovo governo Conte, che nasce già molto frammentato nella sua composizione avrà la forza per mettere in campo una misura del genere.

Temo di no.

Ma almeno, per cortesia, risparmiateci la tassa sulle merendine.     

  

25 settembre 2019
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
AndiAMOincentro

La città è cambiata radicalmente negli ultimi anni per effetto del combinato disposto turismo di massa/nuovi portali ricettività turistica.

9 ottobre 2019
In ricordo di Marino Roso. Un’iniziativa di valorizzazione di una fantastica esperienza associativa

Per ricordare la “grande persona” che era Marino Roso e per valorizzare la sua esperienza all’interno dell’associazione, Confesercenti ha organizzato domenica 6 ottobre un’iniziativa in sua memoria: l’intitolazione della sede Confesercenti di Campi Bisenzio a Marino Roso e la consegna dei Premi “Marino Roso – Impresa e Territorio”.

8 ottobre 2019
Enogastronomica 2019. Dal 6 all'8 dicembre alla Fortezza da Basso di Firenze

Punto di riferimento per la promozione del settore enogastronomico, la manifestazione diventa un vero e proprio mercato che racconterà annualmente il nostro territorio che cambia attraverso l'evoluzione del gusto e sarà l'occasione di numerosi contatti tra aziende, esperti del settore e consumatore finale.

3 ottobre 2019
Mercoledì 16 ottobre 2019 - Partecipa al Seminario “Scrivere per comunicare (sul web e non solo)”

Confesercenti Firenze, grazie al contributo dell’Ente Bilaterale Commercio e Turismo EBCT-Toscana organizza una serie di seminari rivolti al settore turistico in collaborazione con la società Teamwork, azienda leader nel settore consulenza e formazione. Tali seminari hanno come obiettivo l’impostazione, la definizione e l’implementazione di una corretta gestione alberghiera e di moderne modalità operative.

3 ottobre 2019
Finta Pasticceria Giorgio in Corea

La notizia fa riflettere anche per un elemento da non sottovalutare: finora anche tutta la discussione (e conseguenti normative approvate negli ultimi anni) sul “Made in Italy” si è sempre pressoché esclusivamente concentrata sulla tutela del prodotto e/o del marchio; in questo caso “la clonazione” riguarda una “intera” impresa esistente sul campo, dal nome, al prodotto, fino alle fasi di lavorazione dello stesso.

3 ottobre 2019
Fattura differita con data ultimo giorno del mese

La data della fattura differita può coincidere con quella di emissione dell'ultimo Ddt, ma è comunque possibile indicare convenzionalmente la data di fine mese, rappresentativa del momento di esigibilità dell’imposta.

26 settembre 2019
Progetto Salvadanai Fondazione ANT

ANT sta portando avanti, con il supporto ed il patrocinio di Confesercenti Toscana, un nuovo progetto per incrementare la raccolta fondi, attraverso i Salvadanai della Fondazione ANT in Toscana.

25 settembre 2019
Investimenti pubblicitari: a ottobre la prenotazione per il 2019

A partire dal 2019 il credito di imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali effettuati da imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali su quotidiani, periodici ed emittenti televisive e radiofoniche locali, è concesso nella misura unica del 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati; fino al 2018 era prevista un’ulteriore aliquota del 90% per le PMI e start-up

11 settembre 2019
Bando di Concorso Camera di Commercio di Firenze PREMIO "FIRENZE E IL LAVORO" Anno 2019

“Firenze e il lavoro”: la Camera di Commercio di Firenze, nel quadro delle proprie iniziative istituzionali indice un concorso per l'assegnazione, alle aziende che svolgono attività nel tessuto socio-economico fiorentino, di un premio simbolico, che ha comunque l'obiettivo di conferire un riconoscimento agli imprenditori.

29 agosto 2019
Proroga dei versamenti: il calendario per la rateizzazione

L’Agenzia delle Entrate ha reso noti i due modelli contenenti le scadenze delle rate e gli interessi dovuti da coloro che hanno optato per la proroga. I due schemi si riferiscono ai titolari e non titolari di partita Iva.

2 agosto 2019
Aderisci a Confesercenti! Per Te, un'importante ed esclusiva copertura sanitaria gratuita!

Mettiamo a disposizione di tutti i soci Confesercenti una vantaggiosa Copertura sanitaria integrativa esclusiva. Un nuovo servizio di grande valore ed un vantaggio reale nella vita di tutti i giorni in termini economici e di qualità del servizio

1 agosto 2019
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional