Tutti pazzi per il Black Friday, ma perchè?

Nota di Lapo Cantini

Black Friday

Non c’è niente da fare, anche sul fronte dello shopping ci stiamo sempre più adeguando a modelli importati di consumo e promozione del prodotto.

Basta vedere cosa sta succedendo in questi giorni con il Black Friday per rendersene conto: ormai non è più solo un invito allo shopping, ma un micidiale rito collettivo che davvero rischia di “oscurare” quella che tradizionalmente è la data top per gli acquisti, ovvero l’inizio dei saldi invernali.

Questo avviene perché ormai commercio elettronico e grandi catene investono molto più su questo evento che su altri a carattere più tradizionale (compresi i saldi).

Milioni e milioni di euro sono  buttati  nella rete e nei vari canali di comunicazione per promuovere di tutto un po’ in previsione del  fatidico “venerdì nero”.

Assistiamo proprio in questi giorni, con un  crescendo impressionante, ad un bombardamento spaventoso sull’inerte consumatore.

Ma non solo: il Black Friday funziona perché risponde benissimo a due nuovi imperativi del nostro tempo, ovvero l’immediatezza e la durata temporalmente limitata dell’evento (24 ore).

Diciamoci la verità, oggi vogliamo tutto e subito e le cose ci vengono subito a noia.

Questo è il vero MUST dei nostri tempi, e chi non si adegua è destinato a soccombere, soprattutto in una realtà altamente competitiva come quella della vendita di prodotti di largo consumo.

I saldi invernali sono troppo “lontani”, almeno nell’immaginario del consumatore medio.

E poi, altra “aggravante”, durano troppo (60 giorni).

Date queste premesse, dove sta il fascino di cogliere l’attimo con l’acquisto compulsivo?

Questo, aldilà dell’imponente budget promozionale messo in campo, il vero motivo del successo del “Black Friday”, che ormai si va sempre più estendendo anche alle piccole e medie imprese.

Non solo delle moda e abbigliamento, peraltro, ma anche in  settori inizialmente “scettici” come food e ristorazione.

Quest’anno, per esempio, a  Firenze abbiamo una grande novità, con il Mercato Centrale di San Lorenzo, il più importante della città, che aderisce alla grande promozione i con uno sconto del 10% su tutti i prodotti.

Per adesso, comunque, in questa “adesione” della piccola impresa c’è ancora molto spontaneismo con  assai ridotti budget  di spesa e promozione.

Potrebbe essere interessante, anche come associazione di categoria, verificare la possibilità di mettere in campo progetti specifici di aggregazione di impresa, con l’obbiettivo di amplificare, anche da un punto di vista commerciale, i vantaggi  diretti ed indiretti dell’evento .

Ne riparleremo per il Black Friday 2020.

Intanto “godetevi” questo (non dimenticando però che i saldi invernali sono dietro l’angolo: partenza 4 gennaio 2020!).   

27 novembre 2019
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
L'intervista a Raffaele Viggiani Presidente Nazionale Assoittici

Ascolta l'intervista a Raffaele Viggiani sul tema del pesce fresco e la stagionalità

29 novembre 2019
Il sostegno e la vicinanza di Confesercenti Firenze ai commercianti di Venezia

Piena vicinanza e solidarietà di Confesercenti e dei commercianti fiorentini per i "colleghi" operatori di Venezia, che stanno vivendo giorni tragici non solo per i danni irreparabili alla città, ma anche per la sopravvivenza della loro attività.

 

14 novembre 2019
Sede Confesercenti Scandicci. Variazioni orari di apertura

Da lunedì 4° novembre cambieranno gli orari di apertura dell'Ufficio Territoriale Confesercenti di Scandicci.


4 novembre 2019
Contributi per l’acquisto e/o l’adeguamento dei registratori di cassa

La Camera di Commercio di Firenze ha emanato un Disciplinare rivolto alle imprese della città Metropolitana che prevede un contributo per l’acquisto e/o l’adeguamento dei registratori di cassa.

31 ottobre 2019
Enogastronomica 2019 (6-8 dicembre 2019) “Le Ricette degli Chef”

Dal momento che il focus di questa edizione sarà incentrato sulle tipicità gastronomiche della Toscana, andremo a realizzare sul nostro sito internet uno spazio ad hoc con una serie di ricette ispirate ai prodotti DOP o IGP della Toscana. Un modo per far raccontare i prodotti regionali agli chef, che di essi sono i principali utilizzatori.

30 ottobre 2019
Confesercenti Day. I Centri Commerciali Naturali: esperienze, strumenti, opportunità e prospettive future

Si è svolto lunedì 28 ottobre, presso la Borsa Valori della Camera di Commercio di Firenze (ingresso da Piazza Mentana 2) il Confesercenti Day ’19; un evento che ha coinvolto i Centri Commerciali Naturali della Citta Metropolitana di Firenze.

29 ottobre 2019
Informazione e variazione degli orari di apertura delle sedi Confesercenti di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino

Si ricordano gli orari di apertura al pubblico delle sedi Confesercenti di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino. 

24 ottobre 2019
Memorizzazione ed invio telematico dei corrispettivi

Dal 1° gennaio 2020 i commercianti al minuto e assimilati, indipendentemente dal  volume d’affari  realizzato, dovranno adottare i nuovi registratori telematici (per memorizzare e trasmettere telematicamente i corrispettivi giornalieri) in luogo del sistema di certificazione a mezzo scontrini o ricevute fiscali.

22 ottobre 2019
Fattura differita con data ultimo giorno del mese

La data della fattura differita può coincidere con quella di emissione dell'ultimo Ddt, ma è comunque possibile indicare convenzionalmente la data di fine mese, rappresentativa del momento di esigibilità dell’imposta.

26 settembre 2019
Progetto Salvadanai Fondazione ANT

ANT sta portando avanti, con il supporto ed il patrocinio di Confesercenti Toscana, un nuovo progetto per incrementare la raccolta fondi, attraverso i Salvadanai della Fondazione ANT in Toscana.

25 settembre 2019
Proroga dei versamenti: il calendario per la rateizzazione

L’Agenzia delle Entrate ha reso noti i due modelli contenenti le scadenze delle rate e gli interessi dovuti da coloro che hanno optato per la proroga. I due schemi si riferiscono ai titolari e non titolari di partita Iva.

2 agosto 2019
Aderisci a Confesercenti! Per Te, un'importante ed esclusiva copertura sanitaria gratuita!

Mettiamo a disposizione di tutti i soci Confesercenti una vantaggiosa Copertura sanitaria integrativa esclusiva. Un nuovo servizio di grande valore ed un vantaggio reale nella vita di tutti i giorni in termini economici e di qualità del servizio

1 agosto 2019
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional