Un anno da Presidente

Nota di Claudio Bianchi Presidente Confesercenti Firenze

Claudio Bianchi

Ebbene si.

Sembra ieri ma è già passato un anno da quando sono stato chiamato a succedere a Nico Gronchi alla guida di Confesercenti Città Metropolitana di Firenze.

Per me ha voluto dire assumere un grande impegno che,  in questi ultimi 365 giorni,  ho cercato di onorare al meglio, mettendo a disposizione il mio tempo e cercando di coniugare il ruolo di dirigente di categoria con quello di imprenditore e padre di famiglia.

Vi dico subito che non è stato semplice, perché se è vero che oggi la tecnologia aiuta a rendere più easy alcune attività, mettere insieme, in una giornata h24 tutte queste cose, è abbastanza, anzi molto impegnativo.

Confesercenti Firenze, poi, come potrete intuire è un sistema molto articolato e complesso, in cui stanno assieme, giustamente, territori e categorie, servizi alle imprese e tutela sindacale, relazioni esterne e rappresentanza.

Si riconoscono nel nostro operato oltre 10.000 imprese del territorio e ci attribuiscono un importante ruolo di raccordo e rappresentanza tutte le amministrazioni comunali della Città Metropolitana.

Sono fortunatamente buone, inoltre, le relazioni con stampa e stakeholders locali, per cui, giustamente, una certa attenzione va riposta anche alla loro attività.

Molto da fare dunque, ma anche tante soddisfazione nel vedere come, tante volte, il tuo operato, se messo in sinergia con l’azione della struttura e del gruppo dirigente, contribuisce a portare a casa alcuni risultati concreti e tangibili.

Per il piccolo imprenditore su area pubblica, che ha bisogno di partecipare a qualche fiera e salvaguardare il proprio posto di lavoro in una ristrutturazione dell’area di mercato.

Per il titolare di una attività di pubblico esercizio che ha partecipato attivamente al concorso lanciato assieme a “La Nazione” per la tazzina di caffè più buona della città.

Per l’albergatore o il titolare di struttura ricettiva che ti ringrazia per la battaglia che stiamo portando avanti per far emergere dall’abusivismo totale e parziale molte attività ricettive private. 

Ma anche per il Sindaco e l’amministratore pubblico che magari nella nostra associazione di categoria trova un valido punto di riferimento per organizzare eventi, promuovere il territorio, concertare alcune misure a sostegno del commercio e dell’artigianato locale.

Proprio questo è il nostro obbiettivo: guidare una Confesercenti sempre più autorevole, attenta alle esigenze del territorio, con professionalità importanti che possono essere utilizzate a sostegno delle imprese come di chi governa le nostre città.

Ci stiamo pian piano arrivando, nonostante tutte le difficoltà del momento e la grande rivoluzione della struttura distributiva che ci impone, quotidianamente, di ripensare al meglio i nostri servizi e la nostra politica di rappresentanza Pmi.

Procederemo in questa direzione anche nei prossimi anni del mio mandato, confidando nel supporto del gruppo dirigente, della struttura e dei dipendenti del mondo Confesercenti, della nostra straordinaria  base associativa che penso dovremo ulteriormente promuovere e valorizzare.

Grazie a tutti coloro mi hanno sostenuto in questi primi 12 mesi alla guida di Confesrcenti Firenze, confido nel loro aiuto anche in questo complicato ed incerto  avvio del 2018!  

4 aprile 2018
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Whatsapp
Condividi su Google Plus
Condividi via posta elettronica
NEWS CORRELATE
Alla tranquillità della Tua Impresa ci pensa Confesercenti

Alla tranquillità della Tua Impresa ci pensa Confesercenti! Non è solo uno slogan, ma un nuovo servizio di consulenza gratuita offerto dall’Associazione delle piccole e medie imprese del commercio, turismo e servizi agli associati.

18 aprile 2018
Abusivismo: Confesercenti, giro d’affari di 22 miliardi di euro

Ufficio Economico: azzerando l’abusivismo recupereremmo 11,5 miliardi di euro di gettito fiscale e contributivo, abbastanza per un taglio dell’Irpef

 

18 aprile 2018
La nuova privacy. General Data Protection Regulation

Il prossimo 25 Maggio entrerà in vigore il General Data Protection Regulation, il regolamento comunitario in materia di privacy 

18 aprile 2018
Fattura elettronica e digitalizzazione, ecco l’impresa “easy”

Va avanti a tappe forzate l’impegno della nostra associazione sul fronte innovazione digitale e tecnologica PMI.

18 aprile 2018
Accordo tra Confesercenti Firenze ed IFOA. Opportunità ed incentivi per le aziende che assumono

E’ stato stipulato un accordo tra Confesercenti Firenze ed IFOA (Centro di Formazione e Servizi delle Camere di Commercio), con l’obiettivo di sostenere l’attività delle imprese e promuovere l’occupazione.

17 aprile 2018
Vendita prodotti di inalazione senza combustione (sigarette elettroniche). Ultimi aggiornamenti

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato sul proprio sito in data 23 Marzo 2018 il Decreto Direttoriale .47885/RU con il quale è stato previsto da parte di coloro che vendono al pubblico prodotti di inalazione senza combustione – c.d. sigarette elettroniche 

17 aprile 2018
Regolamento (UE) 2017/2158 - misure di attenuazione e livelli di riferimento per la riduzione della presenza di acrilammide negli alimenti

L’acrilammide è una sostanza chimica che si forma naturalmente nei prodotti alimentari amidacei durante la normale cottura ad alte temperature (frittura, cottura al forno e alla griglia e anche lavorazioni industriali a più di 120° con scarsa umidità).

17 aprile 2018
A Bologna dal 18 al 20 maggio la ventiduesima edizione di Arts&Events

Si terrà a Bologna, da venerdì 18 a domenica 20 maggio 2018, la ventiduesima edizione della Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia – Arts and Events 100 Italian Cities, il più importante e consolidato evento italiano di commercializzazione del turismo d’arte e cultura, promossa da Confesercenti

10 aprile 2018
Intervento della Camera di Commercio di Firenze in tema di alternanza scuola-lavoro a favore delle imprese/soggetti REA della provincia di Firenze

Il contributo sarà riconosciuto per ciascun studente che avrà effettuato, nell’ambito di uno o più  percorsi di alternanza scuola lavoro, una permanenza in azienda nel periodo 1.1.2018-31.12.2018, anche in periodi non contigui, riferibile a patto/patti formativi regolarmente sottoscritti.

16 marzo 2018
Bando per l'accesso al cofinanziamento della Camera di Commercio di Firenze di iniziative per la destagionalizzazione e la delocalizzazione dei flussi turistici

Possono beneficiare del cofinanziamento della Camera le iniziative volte alla destagionalizzazione e delocalizzazione dei flussi turistici per sviluppare un turismo sostenibile nel territorio provinciale.

15 marzo 2018
Monetine addio (con qualche problema…)

In base ad un articolo contenuto nella manovra bis del Governo da inizio anno è stato sospeso il conio delle monetine da 1 e 2 centesimi ma quest’ultime rimangono in corso legale

7 marzo 2018
Fatture di acquisto. Ridotti i tempi per detrarre l’IVA

Con il D.L. “Fiscale” 2017 sono stati modificati i termini per esercitare il diritto alla detrazione dell’IVA  sulle fatture di acquisto. Con la modifica sono stati ridotti i tempi, ed è necessario porre particolare attenzione nel momento in cui si ricevono le fatture relative all’anno precedente. 

8 febbraio 2018
Confesercenti Firenze: da sempre a sostegno della piccola e media impresa

Confesercenti Metropolitana di Firenze rappresenta e tutela le attività imprenditoriali del territorio, affiancandole con servizi qualificati, in grado di rispondere alle esigenze dell’impresa moderna offrendo nuove opportunità di sviluppo.

24 gennaio 2018
Legge di Bilancio 2018. Le novità per le Partite Iva

La legge di bilancio 2018 contiene numerose disposizioni tributarie riservate alle imprese. Da sottolineare, l’istituzione di diversi nuovi crediti d’imposta.

22 gennaio 2018
Legge di Bilancio 2018. Le novità in tema di lavoro

Il provvedimento, pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 62 della Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017, tra le varie misure, prevede incentivi per l'assunzione dei giovani, potenziamento dello strumento di ricollocazione per favorire il reinserimento nel mondo del lavoro, obbligo di tracciabilità per il pagamento degli stipendi da parte dei datori di lavoro, 

19 gennaio 2018
Da sempre al fianco della piccola e media impresa. Aderire a Confesercenti conviene

Confesercenti è l’associazione che risulta utile a migliaia di imprese che vogliono rimanere sul mercato, che hanno la volontà di crescere e svilupparsi e, per fare questo, hanno bisogno di informazioni, consulenze specialistiche e un’assistenza continua. 

10 gennaio 2018
Imprese: Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili

Eurosportello Confesercenti in collaborazione con la Regione Toscana organizza un evento di promozione del Bando FESR - Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili.

9 gennaio 2018
  • Confesercenti Nazionale
  • Confesercenti Toscana
  • Cescot Firenze
  • Fondazione sviluppo urbano
  • Ebct
  • ConfesercentiLab
  • Sistema Gestione Urbana
  • Italia Comfidi
  • Regione Toscana
  • Città Metropolitana di Firenze
  • Comune di Firenze
  • Camera di Commercio

Confesercenti Firenze - piazza Pier Vettori, 8/10 Firenze
Tel.: +39 055 27051 - Fax: +39 055 224096 - C.F. 80023990486

 

Design by Edimedia Srl

Sito conforme agli standard W3C (World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional